Bearing I 3 Grease
NLGI 3
Codice prodotto: 0087.00
Grasso filante addensato con saponi di litio.
Presenta elevate caratteristiche EP, antiusura ed anticorrosione, buona idrorepellenza ed elevata resistenza alle sollecitazioni meccaniche.
Specifico per la lubrificazione di mozzi ruota di autocarri ed autovetture e per la lubrificazione di cuscinetti a rulli di boccole dei treni.

PAKELO BEARING I 3 GREASE NLGI 3 è un grasso di colore bruno, di aspetto omogeneo e fibroso, addensato con saponi di litio.

È formulato con oli minerali severamente raffinati al solvente e con speciali additivi per Estreme Pressioni (EP), antiusura, antiruggine ed anticorrosione.

PAKELO BEARING I 3 GREASE NLGI 3 possiede le seguenti proprietà:

– elevata resistenza alle sollecitazioni meccaniche che consente l’impiego del prodotto su cuscinetti caricati;

– eccellente grado di untuosità, naturale adesività alle superfici metalliche e buone prestazioni di resistenza alle estreme pressioni;

– elevata stabilità all’azione di taglio dovuta alle sollecitazioni meccaniche che consente lunghi periodi di esercizio anche in condizioni di massima gravosità;

– eccellente protezione contro la ruggine e la corrosione;

– buone caratteristiche di idrorepellenza;

– elevata stabilità strutturale grazie alla quale riesce a mantenere inalterate le proprie caratteristiche anche quando viene impiegato in presenza di umidità o di infiltrazioni di acqua;

– buona resistenza alle alte temperature di esercizio.

Campi di applicazione

PAKELO BEARING I 3 GREASE NLGI 3 è un grasso sviluppato per la lubrificazione dei cuscinetti di mozzi ruota dei veicoli industriali, macchine movimento terra, autobus ed autovetture e per la lubrificazione di cuscinetti a rulli di boccole dei treni.

Per le sue particolari caratteristiche può trovare applicazione per cuscinetti in genere anche soggetti a carichi d’urto e/o forti pressioni tipici di macchinari dell’industria pesante siderurgica, estrattiva etc..

PAKELO BEARING I 3 GREASE NLGI 3 viene generalmente impiegato quando si vogliono evitare anomale fuoriuscite di grasso dovute alla scarsa tenuta oppure in presenza di elevate velocità periferiche.